Norman

Ci auguriamo che i lettori che non hanno visto “Psycho” (1960) vogliano perdonarci questo spoiler. In ogni caso, la visione del capolavoro di Alfred Hitchcock è d’obbligo.

Arroccato nella sinistra dimora che affianca il suo squallido Motel, il solitario Norman Bates (magistralmente interpretato da Anthony Perkins) nasconde un terribile segreto, che verrà alla luce in una degenerazione schizofrenica che rasenta i limiti dell’incubo. In un’epopea che lo rende il primo, terribile orfano della storia del cinema.

Damien

L’esorcista ha fatto scuola, mentre il diavolo ha figliato. Il risultato è il terribile Damien, protagonista della celebre saga de “Il presagio”, inaugurata nel 1976 dall’omonimo film diretto da Richard Donner. In seguito alla morte del figlio naturale, un diplomatico americano (Gregory Peck) e consorte decidono di adottare un bambino rimasto orfano. Non sanno, però, che sarà l’inizio della fine…

film horror

La locandina originale de Il presagio (1976)

I figli del grano

Una setta composta da bambini, nata dalla fantasia di Stephen King e trasposta al cinema in “Grano rosso sangue” (1984) di Fritz Kiersch. Adoratori di “colui che cammina dietro i filari”, questi piccoli personaggi sono quanto di più terribile possiate trovare nella campagna americana. Un consiglio? Se dovete raggiungere la California in auto, evitate il Nebraska.

I bambini di “The orphanage”

Vincitore di sei premi Goya, il film dello spagnolo Juan Antonio Bayona recupera il topos dell’orfanotrofio infestato nel 2007. Dopo averci trascorso l’infanzia, Laura sceglie di tornare in un orfanotrofio delle Asturie per trasformarlo in una casa famiglia insieme al figlioletto adottivo Simòn. Non sa, però, che quel luogo nasconde numerosi segreti…

Esther

Il diavolo è femmina (e non ha genitori). Nel 2009 la leggenda nera di Damien è più viva che mai, tanto da essere nuovamente portata sul grande schermo, con alcune, sostanziali modifiche. Stavolta, infatti, la protagonista è la piccola Esther, adottata da una coppia che ha appena perso un figlio. Ma niente è davvero ciò che sembra.

Sharon

Partendo dall’omonimo videogioco, il regista Christophe Gans dirige un film altrettanto celebre nella terrificante città di Silent Hill. A trascinare i genitori adottivi in una spirale di terrore sarà la piccola Sharon, affetta da sonnambulismo e visioni.

film horror da vedere

La locandina di Silent Hill

Santi

Scritto e diretto dal visionario Guillermo del Toro, nel 2001 arriva al cinema “La spina del divaolo”, uno dei migliori horror del decennio. Mentre la seconda guerra mondiale scuote il resto d’Europa, nella Spagna della guerra civile  Carlos, giovane orfano, entra in un riformatorio dall’aria sinistra. Ed è proprio qui che farà la conoscenza del fantasma di Santi…

Cody

Interpretato dall’enfant prodige Jacob Tremblay, star di“Room”, il piccolo Cody nasconde un terribile segreto. Qualcosa, infatti, gli impedisce di dormire serenamente. Cosa turba i sogni di questo bambino apparentemente innocente? Per scoprirlo, non vi resta che procurarvi una copia di Somnia, disponibile in DVD e Blu ray in una imperdibile edizione.